giovedì 08 dicembre | 19:22
pubblicato il 08/mag/2012 19:31

Elezioni/Regione Sicilia chiude caso percentuali: sono invariate

Chinnici: Diversamente si sarebbe alterata la ratio delle norme

Elezioni/Regione Sicilia chiude caso percentuali: sono invariate

Palermo, 8 mag. (askanews) - "Dopo un attento e approfondito esame, abbiamo stabilito che il calcolo della percentuale dei voti attribuiti al sindaco va effettuato sul totale dei voti validi espressi separatamente nei confronti del sindaco". Lo ha annunciato l'assessore regionale siciliano alle Autonomie Locali Caterina Chinnici, chiudendo di fatto la questione relativa all'errata interpretazione della legge elettorale in Sicilia, che ha portato ad immaginare un riconteggio dei voti raccolti dai candidati sindaco siciliani. Secondo questa interpretazione, dunque le percentuali raggiunte dai due candidati che a Palermo hanno raggiunto il ballottaggio, Leoluca Orlando e Fabrizio Ferrandelli, restano invariate al 48% e 17%.Sicilia, Chinnici: "Calcolo va fatto su totalità voti" "Una diversa interpretazione della legge - ha concluso la Chinnici - avrebbe vanificato quello che voleva essere l'effetto della norme, cioè di stoppare l'effetto del cosiddetto 'trascinamento'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni