giovedì 19 gennaio | 12:20
pubblicato il 12/mag/2011 09:32

Elezioni/Probabile stop Alfano a Pm Milano su processo a Lassini

Esame richiesta dopo voto ma tutti i precedenti sono a favore no

Elezioni/Probabile stop Alfano a Pm Milano su processo a Lassini

Roma, 12 mag. (askanews) - Dovrebbe arrivare all'indomani del risultato delle amministrative la risposta del ministro della Giustizia Angelino Alfano alla richiesta dei Pm di Milano di auotizzare il processo nei confronti di Roberto Lassini e Giacomo Di Capua - ex capo della segreteria del coordinatore lombardo del Pdl Mario Mantovano -, indagati dalla procura di Milano per vilipendio all'ordinamento giudiziario in relazione ai manifesti anti pm con la scritta 'Via le Br dalle procure'. Reato per il quale, appunto, è il ministro Guardasigilli a dover autorizzare l'incriminazione formale e il rinvio a giudizio. La richiesta è stata trasmessa ieri dal Capo della Procura di Milano Edmondo Bruti Liberati. E oggi il quotidiano 'Il Giornale' ha pubblicato un articolo dando per certo che Alfano non consentirà la celebrazione del processo a Lassini per i manifesti anti-pm, forte dei no finora da lui sempre opposti alle richieste di autorizzazione a procedere per reati di opinione ricevute, da quando ricopre la carica di Guardasigilli. Nel dettaglio, il no al processo a Di Pietro per vilipendio al Capo dello Stato per aver definito "vigliacco" Giorgio Napolitano. Il no al processo a Sabina Guzzanti per alcune espressioni ritenute dai pm offensive nei confronti di Papa Benedetto XVI. A via Arenula, con riferimento alle anticipazioni del quotidiano di casa Berlusconi sulla risposta del ministro alla Procura di Milano, sottolineano che la "richiesta è arrivata solo ieri" e "il ministro la esaminerà e deciderà soltanto dopo il risultato delle amministrative". Ma riconoscono che il ragionamento basato sulla coerenza di Alfano rispetto ai precedenti ha un fondamento consistente e una "forza istituzionale" tutt'altro che indifferente. Se dunque Alfano non contraddirà i suoi stessi precedenti, non si celebrerà alcun processo a Lassini e Di Capua per i manifesti affissi a Milano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina