domenica 04 dicembre | 16:08
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Elezioni/Napolitano:Mio malgrado darò incarico per nuovo Governo

Avrà un compito nettamente diverso da quello dei tecnici

Roma, 17 dic. (askanews) - "Mio malgrado su di me ricadrà il compito" di avviare il procedimento per la formazione del nuovo governo. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla cerimonia per lo scambio degli auguri con le alte cariche dello Stato al Quirinale. "Diversamente da come sarebbe accaduto se, ed è quel che ho fortemente auspicato e sollecitato, la legislatura si fosse conclusa alla normale scadenza dei 5 anni - ha spiegato il Capo dello Stato - e le elezioni si fossero svolte nell'aprile del 2013, all'insediamento delle nuove Camere si sarebbe succeduta senza soluzione di continuità, l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica, e a questi sarebbe toccato avviare il procedimento per la formazione del nuovo governo. Così non è stato - ha aggiunto - e mio malgrado mi trovo a dover chiarire che su me ricadrà un compito nettamente diverso da quello che mi toccò assolvere nel novembre del 2011". Napolitano ri riferisce all'incarico dato a Monti per un governo cosiddetto 'del Presidente' o 'tecnico'.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari