giovedì 08 dicembre | 11:06
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Elezioni/Monti:Evitare i populismi, italiani non sono sciocchi

Premier: Chi vuole governare non assecondi istinti gente

Roma, 10 dic. (askanews) - "Il rischio di derive populistiche sulle politiche economiche e per l'Ue c'è in ogni paese. Va ben tenuto presente anche per evitarlo il più possibile nella imminente campagna elettorale in Italia". Lo ha detto il premier Mario Monti durante la conferenza stampa ad Oslo spiegando che "i cittadini italiani sono maturi, non sono sciocchi". Secondo Monti questo rischio di populismi "può essere superato se ci si impegna non ad assecondare gli istinti dei cittadini ma a cercare di spiegare loro la visione che ogni governante ha dell'interesse del cittadino e del Paese più a lungo termine, è importante uno sforzo collettivo". Questo impegno di non assecondare la 'pancia' della gente, ha precisato Monti, "è responsabilità" e compito di chi vuole governare.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni