sabato 03 dicembre | 23:06
pubblicato il 16/feb/2013 14:03

Elezioni: Zaia, per federalismo contavamo poco a Roma

(ASCA) - Padova, 16 feb - C'e' malumore nella Liga Veneta e il disagio serpeggia anche rispetto al prossimo appuntamento elettorale. ''Non siamo riusciti a portare a casa il federalismo - spiega il presidente della Regione, Luca Zaia - perche' contavamo poco a Roma. Quando vai ad una assemblea di condominio e poi conti per il 5 per cento piu' di parlare non puoi. La Catalogna e' nella nostra stessa condizione: ha il 60% delle formazioni politiche che si dicono indipendentiste, ma poi il referendum devono ancora organizzarlo''. fdm/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari