mercoledì 22 febbraio | 15:00
pubblicato il 27/mag/2014 14:09

Elezioni: Zaia, nessuna correlazione tra europeo e amministrative

(ASCA) - Venezia, 27 mag 2014 - ''Il voto europeo e' un voto atipico e, in passato, non c'e' mai stato una conseguenza diretta tra questo e il voto amministrativo o addirittura politico''. Cosi' il presidente del Veneto, Luca Zaia a commento delle elezioni di domenica.

''Il Pd alle Europee ha preso il 41 per cento e a Padova alle comunali e' in ballottaggio con la Lega. Questo significa - ha detto Zaia soffermandosi poi sul voto amministrativo a Padova - che il voto dei territori e' diametralmente opposto a quello europeo e che i Veneti non hanno mandato il cervello all'ammasso ma hanno saputo disgiungere il voto tra le due schede. Alla faccia di chi pensa che essere teleguidati risolve tutti i problemi''.

fdm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%