giovedì 23 febbraio | 21:40
pubblicato il 01/feb/2013 13:53

Elezioni: Zaccaria, grave che Agcom non sanzioni Tg4 e Studio aperto

Elezioni: Zaccaria, grave che Agcom non sanzioni Tg4 e Studio aperto

(ASCA) - Roma, 1 feb - ''Cosi' Agcom rinuncia al suo ruolo di arbitro''. Lo afferma Roberto Zaccaria, coordinatore dell'Osservatorio del Pd sul pluralismo dell'informazione dei Tg, il quale spiega: ''Dopo che i dati Agcom della settimana 21-27 hanno dimostrato chiaramente il perdurare delle violazioni da parte di TG4 e Studio aperto, limitarsi a ripetere un semplice ordine di riequilibrio, finora gia' eluso, e' stata una decisione grave''.

''Quando si consente al PDL e a Berlusconi, protagonista della campagna elettorale e proprietario delle emittenti, di avere quasi la meta' del tempo di parola nelle edizioni principali di Studio Aperto e quasi un terzo sul TG4, si infrange contemporaneamente la par condicio e quel poco che l'Agcom deve tutelare del conflitto d'interessi in forma di sostegno privilegiato. Fortunatamente, si sono levate voci di dissenso dall'interno del Consiglio. Ora il tempo per poter incidere -conclude Zaccaria- si riduce enormemente anche in considerazione del termine ampio (10 febbraio) indicato per il controllo e considerando che l'ultima settimana ben difficilmente potra' essere riequilibrata''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech