sabato 03 dicembre | 17:18
pubblicato il 28/mag/2013 12:00

Elezioni/ Zaccagnini (M5S): Sconfitti, sbagliato dire sempre no

Senatore cinque stelle: Grillo promuova seria autocritica

Elezioni/ Zaccagnini (M5S): Sconfitti, sbagliato dire sempre no

Roma, 28 mag. (askanews) - "Abbiamo deluso chi ci ha votato perché cambiassimo le cose" e l'errore più grande è stato "non aver fatto i nomi di un governo a cinque stelle", "un passaggio fondamentale che abbiamo perso per restare legati al no, no, no". Parola di Adriano Zaccagnini, senatore del Movimento cinque stelle, che in una intervista a 'Repubblica', manda un messaggio a Beppe Grillo dopo la "sconfitta" delle amministrative: "Si sta impegnando tantissimo ma vorrei dirgli che ogni tanto bisogna guardare al proprio interno. E migliorare". "Bisognerà fare - aggiunge - una grande analisi politica interna, una seria autocritica e chiederci come mai sia avvenuto", alla gente è arrivata "l'incapacità di essere propositivi, di andare al di là della distruzione", "qui dentro non ha senso ancorarsi alla protesta, bisognava proporre"."Noi parlamentari a cinque stelle - conclude - dobbiamo parlare di strategie politiche, a differenza di quanto dice Crimi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari