venerdì 09 dicembre | 08:53
pubblicato il 30/gen/2013 18:31

Elezioni: Vita-Giulietti, la par condicio e' una cosa seria

(ASCA) - Roma, 30 gen - ''La Par condicio e' una cosa seria.

Bene ha fatto il Presidente Zavoli a chiarire che non ci possono essere costruzioni artificiose e improprie nella programmazione dei confronti elettorali. La legge prevede i leader delle coalizioni e quelli delle liste: le pari opportunita' devono essere perseguite davvero. Farebbe bene l'Agcom a vigilare seriamente su quanto sta accadendo. Anche ad occhio nudo si vedono infrazioni e aggiramenti, conduttrici candidate che continuano a fare trasmissioni, una frequente confusione del ruolo di Mario Monti come Presidente del Consiglio e come protagonista elettorale. In questi giorni cruciali le autorita' competenti devono assumersi pienamente le proprie responsabilita', adempiendo scrupolosamente ai loro compiti''.

Lo affermano il senatore Pd Vincenzo Vita, della commissione di vigilanza Rai e l'on. Giuseppe Giulietti, portavoce di Art21. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni