domenica 26 febbraio | 12:00
pubblicato il 15/feb/2013 20:51

Elezioni: Vendola, sui diritti civili confronto melmoso e arretrato

Elezioni: Vendola, sui diritti civili confronto melmoso e arretrato

(ASCA) - Roma, 15 feb - ''I dibattiti della politica italiana sui temi dei diritti civili sono dibattiti un po' melmosi e schifosetti, anche perche' parlano in astratto. Quando senti la voce ululante di Carlo Giovanardi o vedi suor Paola Binetti, ti viene l'angoscia''. Cosi' Nichi Vendola nella trasmissione ''Zeta'' di Gad Lerner, in onda questa sera su La7. ''Credo che sara' difficile permanere in una condizione di arretratezza, di ritardo rispetto all'Europa, prigionieri di un anacronismo, come accade oggi. Credo che molti come me non intendono piu' accettare questa situazione di essere mutilati nell'esercizio dei loro doveri di cittadinanza.

Penso che molti si sono stufati di doversi giustificare e di dover dare ogni volta una spiegazione supplementare, per cosa? Per i propri progetti affettivi e di vita?'', ha concluso il leader di Sel.

com-gar/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech