giovedì 23 febbraio | 08:40
pubblicato il 14/feb/2013 12:00

Elezioni/ Vendola: Miracoli Monti fanno concorrenza a Berlusconi

Non si discute di alleanze a prescindere terapie per crisi

Elezioni/ Vendola: Miracoli Monti fanno concorrenza a Berlusconi

Roma, 14 feb. (askanews) - "Considero impossibile discutere di alleanze a prescindere dall'analisi e dalle terapia della crisi". Ospite stamani a radio24, il leader Sel Nichi Vendola ha tenuto alto la barriera fra lui e il premier Mario Monti. Definito, fra l'altro, da Vendola, "un prodigo di idee un po' miracolistiche sul futuro del Paese" che così facendo appare "un pò in concorrenza con Berlusconi". Vendola ha anche sfidato Monti a misurarsoi subito sulle politiche anticrisi, ricordandogli di essere ancora il Premier in carica e avendo dunque "qualche giorno di tempo per una illuminazione nelle sue scelte", a partire dal rifinanziamento della Cig in deroga. Ma il leader Sel ne ha avuto anche per Beppe Grillo, definito una "cosa antica" per la vocazione e la propaganda "populista" i cui rischi "l'Italia ha già sperimentato in passato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech