lunedì 05 dicembre | 19:38
pubblicato il 05/feb/2013 18:26

Elezioni: Unicef, il 10/2 candidati sottoscrivano per diritti infanzia

(ASCA) - Roma, 5 feb - ''Oggi, per una volta, non voglio rivolgere un appello solo sulla grave situazione dei bambini in Siria, Yemen, Mali o Afghanistan. Parlo ai cittadini italiani, ai leader, ai candidati, ai sindaci, alle tante esperienze di associazionismo presenti in Italia e dare appuntamento a tutti domenica 10 febbraio in moltissime piazze per una mobilitazione simbolica in favore dei diritti dell'infanzia nel nostro Paese''. Lo dichiara il portavoce dell'Unicef Italia, Andrea Iacomini. ''Prima di un voto fondamentale per le sorti della nostra Nazione come quello del 24 febbraio - prosegue - scendiamo tutti in piazza uniti con Unicef Italia, il nostro staff e i nostri volontari e votiamo il diritto che vogliamo sia all'attenzione delle attivita' della prossima legislatura.

L'Unicef con i suoi oltre 10 mila volontari allestira' gazebo nelle piu' importanti citta' italiane e consegnera' alle persone una scheda simile a quella elettorale con 10 diritti fondamentali che ciascuno potra' scegliere e crociare''. ''Sara' l'occasione per portare all'attenzione dell'opinione pubblica - aggiunge Iacomini - dei partiti e dei leader i temi dell'infanzia spesso poco o nulla al centro dei programmi dei vari schieramenti. Una sorta di 'prova generale' cui potranno accedere tutti, grandi e piccoli, e votare temi come la cittadinanza, la poverta' (in Italia ci sono 1 milione e 800 mila poveri di cui 800 mila poveri tra i poveri nel Meridione), lo sviluppo, la giustizia, una scuola di qualita', politiche per l'ascolto, partecipazione e lotta alla violenza. Sappiamo quanto i leader siano impegnati nei vari tour elettorali in questo momento''. ''Noi chiediamo loro di fermarsi nelle piazze - conclude l'esponente Unicef - in cui si troveranno per i loro incontri e comizi e di venire a sottoscrivere i 10 punti insieme all'Unicef. Bastano 5 minuti del loro tempo. Sara' l'occasione per celebrare una giornata di pace all'insegna dei diritti dell'infanzia. Votiamo per i bambini il 10 febbraio e portiamo i loro diritti in Parlamento''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari