sabato 21 gennaio | 05:26
pubblicato il 22/feb/2013 15:28

Elezioni: Trenitalia, sconti per elettori che si spostano in treno

(ASCA) - Roma, 22 feb - Tariffe speciali per chi si sposta con Trenitalia in occasione delle prossime elezioni politiche (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica, domenica 24 e lunedi' 25 febbraio), elezioni regionali (Lombardia, Lazio e Molise, 24 e 25 febbraio) e per i referendum indetti in alcuni comuni del Veneto (10 e 11 febbraio). Gli elettori che si recheranno in treno nella localita' del seggio nella quale sono iscritti, annuncia Trenitalia, societa' delle Fs, in una nota, potranno ottenere, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in 2* classe e livello Standard dei Frecciarossa, riduzioni del 70% rispetto al prezzo Base dei treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte e Espressi) e servizio cuccette. Per i treni Regionali e' prevista una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto. Gli elettori che si trovano all'estero potranno usufruire della tariffa ''Italian Elector'' (viaggi internazionali da/per l'Italia).

Per ottenere le riduzioni gli elettori dovranno recarsi nelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionate esibendo un documento d'identita' e la tessera elettorale.

Per il viaggio di ritorno e' necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesti l'avvenuta votazione. Questi documenti, insieme ai biglietti relativi al viaggio di andata e ritorno, dovranno essere esibiti al personale di Trenitalia che effettua i controlli.

L'agevolazione si applica esclusivamente per viaggi effettuati in un periodo massimo di 20 giorni.

Per le elezioni del 24 e 25 febbraio il viaggio di andata non puo' essere quindi effettuato prima del 16 febbraio e quello di ritorno oltre il 7 marzo. Per i referendum in Veneto (10 e 11 febbraio) il viaggio di andata non puo' essere effettuato prima del 2 febbraio e quello di ritorno oltre il 21 febbraio. Il periodo di 20 giorni e' esteso a due mesi per i viaggi internazionali. Il viaggio di andata puo' quindi essere effettuato al massimo un mese prima del giorno di apertura del seggio elettorale e quello di ritorno al massimo un mese dopo il giorno di chiusura del seggio stesso.

Informazioni di dettaglio sulle norme che disciplinano l'uso dello speciale biglietto ferroviario previsto per le consultazioni elettorali sono disponibili sul sito web trenitalia.com nelle biglietterie Trenitalia e nelle agenzie di viaggio abilitate.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4