martedì 06 dicembre | 18:59
pubblicato il 18/mag/2011 15:17

Elezioni/ Terzo polo a Napoli non sceglie: "Non ci schieriamo"

Lo dice De Mita dopo riunione, nel pomeriggio annuncio ufficiale

Elezioni/ Terzo polo a Napoli non sceglie: "Non ci schieriamo"

Roma, 18 mag. (askanews) - Non si schiererà né con Gianni Lettieri né con Luigi de Magistris il Terzo polo nei ballottaggi per le comunali a Napoli. E' quanto è emerso dalla riunione che si è svolta questa mattina a Montecitorio tra i vertici nazionali di Udc, Fli e Api con i dirigenti locali e il candidato sindaco Raimondo Pasquino. Bocche cucite dei tre leader Gianfranco Fini, Francesco Rutelli e Pier Ferdinando Casini che annunceranno ufficialmente la posizione del nuovo polo al secondo turno nel pomeriggio ma è il coordinatore regionale centrista Ciriaco De Mita a spiegare l'orientamento: "Perché ci dovremo schierare? E' come se mi chiedesse di cambiare nome. Noi abbiamo già detto chi siamo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni