giovedì 23 febbraio | 15:37
pubblicato il 19/gen/2013 15:04

Elezioni: Tabacci, Maroni propone le stesse bufale di Bossi

(ASCA) - Roma, 19 gen - ''Per fare la rivoluzione morale bisogna essere credibili. La Lega di Roberto Maroni non lo e' come non lo era quella di Umberto Bossi''.

E' quanto afferma Bruno Tabacci, leader del Centro Democratico alleato di Pd e Sel nel centrosinistra, in un'intervista a Repubblica. ''La Lega di Maroni e' la stessa che non ha impedito che ci trovassimo la criminalita' mafiosa alle porte di Milano. I suoi uomini sono protagonisti di scandali in Regione Lombardia non da meno rispetto a quelli del Pdl. Maroni -prosegue Tabacci- e' quello che con Bossi ha dato manforte a Formigoni per cacciare l'assessore Ce' che stava scoprendo le magagne della sanita' lombarda emerse nell'ultimo anno''. ''L'idea di trattenere tre quarti delle tasse in Lombardia e' una bufala -conclude Tabacci- non e' competenza regionale; per dare lezioni agli altri bisogna essere virtuosi; quando la Lega ha avuto le carte in mano per giocare non ha mai affrontato i nodi delle promesse fatte''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech