lunedì 23 gennaio | 22:03
pubblicato il 19/gen/2013 15:04

Elezioni: Tabacci, Maroni propone le stesse bufale di Bossi

(ASCA) - Roma, 19 gen - ''Per fare la rivoluzione morale bisogna essere credibili. La Lega di Roberto Maroni non lo e' come non lo era quella di Umberto Bossi''.

E' quanto afferma Bruno Tabacci, leader del Centro Democratico alleato di Pd e Sel nel centrosinistra, in un'intervista a Repubblica. ''La Lega di Maroni e' la stessa che non ha impedito che ci trovassimo la criminalita' mafiosa alle porte di Milano. I suoi uomini sono protagonisti di scandali in Regione Lombardia non da meno rispetto a quelli del Pdl. Maroni -prosegue Tabacci- e' quello che con Bossi ha dato manforte a Formigoni per cacciare l'assessore Ce' che stava scoprendo le magagne della sanita' lombarda emerse nell'ultimo anno''. ''L'idea di trattenere tre quarti delle tasse in Lombardia e' una bufala -conclude Tabacci- non e' competenza regionale; per dare lezioni agli altri bisogna essere virtuosi; quando la Lega ha avuto le carte in mano per giocare non ha mai affrontato i nodi delle promesse fatte''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4