giovedì 08 dicembre | 01:13
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Elezioni/ Swg: Il 60% italiani contrario a candidatura Monti

15% dice ok ma da solo, 10% con centro, 8% con Pdl, 7% con Pd

Roma, 21 dic. (askanews) - Secondo il 60 percento degli italiani Mario Monti non dovrebbe candidarsi alle prossime elezioni. quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre. Per il 15 percento degli intervistati il Professore dovrebbe candidarsi da solo, mentre il 10 percento ritiene che debba farlo con il centro, che comprende Casini, Fini e Montezemolo. Per l'8 percento degli italiani, invece, il premier dovrebbe unirsi al centrodestra (in cui c'è anche il Pdl), mentre il 7 percento è convinto che sia la formazione di centrosinistra quella a lui più affine. Dal sondaggio, infine, emerge che a volere Monti candidato è più della metà degli elettori di centro (53%). Secondo la rilevazione, nel dettaglio, se il 60% gli chiede di non candidarsi, Monti dovrebbe invece candidarsi con il centro per il 10% del campione intervistato, candidarsi con il centrodestra per l' 8%, candidarsi con il centrosinistra per il 7%, candidarsi da solo per il 15%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni