domenica 11 dicembre | 15:14
pubblicato il 04/feb/2013 13:47

Elezioni: Sel candida 115 amministratori locali

(ASCA) - Roma, 4 feb - Sono in totale 115 gli amministratori locali candidati da Sinistra, Ecologia e Liberta' alle prossime elezioni politiche del 24 e 24 febbraio prossimi. La Lombardia e' la regione che ne conta di piu' (17), seguita da Piemonte (12), Puglia e Lazio (11). Chiudono Liguria, Molise e Basilicata con un solo candidato. E' quanto emerge dall'indagine condotta da Anci-Comunicare sulle liste del partito di Nichi Vendola che tra le sue fila schierera' 12 sindaci, 12 ''vice', 27 assessori comunali e 64 consiglieri comunali. Sono dunque dodici, divisi tra Calabria (6), Umbria (2), Lombardia (2), Basilicata (1) e Molise (1), i primi cittadini candidati da Sel per Camera e Senato. Dall'indagine di Anci-Comunicare si evidenzia poi come siano nove gli amministratori che occupano una delle prime tre posizioni (sei al secondo posto e tre al terzo) nelle liste di Camera e Senato presentate in Toscana, Umbria, Veneto, Marche, Piemonte, Abruzzo, Umbria, Veneto e Lazio. Per i secondi in lista le possibilita' di elezione sono dunque concrete dipenderanno pero' da due fattori convergenti: che Sinistra e Liberta' ottenga un seggio nelle suddette regioni e che i capilista lascino il primo posto libero facendosi eleggere altrove.

Abruzzo - Candidata al secondo posto al Senato c'e' Anna Suriani, assessore alla Cultura di Vasto (Ch). Alla Camera un solo candidato: il consigliere comunale di Ortona (Ch) Patrizio Marino, dodicesima posizione.

Basilicata - Antonio Placido, sindaco di Rionero in Vulture (Pz), e' al secondo posto per Montecitorio dopo Nichi Vendola ed e' l'unico amministratore presente nelle liste di Sel sia alla Camera che al Senato.

Calabria - Con sei sindaci in lista ha il primato a livello nazionale. Per Montecitorio presenta Rosario Rocca (7*), Di Leone Francesco (9*), Salvatore Iazzolino (10*) e Francesco Acri' (11*) rispettivamente sindaci di Benestare (Rc), Morano Calabro (Cs), Casole Bruzio (Cs) e San Pietro in Guarano (Cs). Per il Senato, invece, concorrono Toto' Minniti da Fabrizia (Vv) sesto in lista e Mario Cafarro, sindaco di Cellara (Cs) in nona posizione. Altri candidati in lista sono: Giuseppe Mazzuca, consigliere comunale di Cosenza, quinto al Senato e Antonio Baglio, consigliere comunale di Polistena (Rc).

Emilia Romagna - Miglior piazzamento al Senato tra i dieci amministratori presenti lo ottiene Mara Bertoldi, consigliere comunale di Bagnolo in Piano (Re), sesta al Senato. Seguono sempre per Palazzo Madama, Mirco Reggiani vicesindaco di Colorno (Pr) e Giorgio Archetti, vicesindaco di San Lazzaro di Savena (Bo). Per la Camera miglior piazzata, sempre sesta, e' Morena Minelli, vicesindaco di Pavullo nel Frignano (Mo), ottavo e' Massimo Bondioli, assessore all'Ambiente di San Felice sul Panaro (Mo), decima Valentina Cuppi, consigliere a Marzabotto (Bo), tredicesimo Yuri Torre, consigliere a Casina (Re), ventiquattresima Federica Barbacini, consigliere di Noceto (Pr), trentasettesimo Davide Zambelli, consigliere di Bertinoro (Fc) e quarantunesimo Alessandro ''Ruspa' Niero consigliere comunale di Colorno (Pr).

Friuli Venezia-Giulia - Posizione interessante per Federico Gratton, assessore alle politiche sociali di Cervignano nel Friuli (Ud), schierato terzo alla Camera.

Quinto e nono gli altri due amministratori presenti: Fabrizio Dorbolo', consigliere comunale a San Pietro al Natisone (Ud) e Giovanni Iacono sempre consigliere comunale ma a Monfalcone (Go). Lazio - Anche nel Lazio (undici amministratori) piazzamento ottimo per Nazzareno Pilozzi, consigliere comunale di Acuto (Fr) che, nella circoscrizione Lazio2 per la Camera, figura al secondo posto (dopo Vendola). Altri sette corrono per uno scranno a Montecitorio. Nella circoscrizione Lazio1 si presentano Claudio Fiorani, assessore all'Ambiente di Albano Laziale (Rm) diciannovesimo, Alessandro Moriconi, assessore municipale nel VII municipio di Roma e Alfredo Toppi, consigliere municipale nel XV municipio della Capitale. Quattro in corsa su Lazio2: ottavo Massimiliano Troiani, vicesindaco di Scandriglia (Ri); nona Angela Mancini, vicesindaco di Isola del Liri (Fr); decimo Andrea Velardocchia, consigliere comunale di Cassino (Fru'9 e tredicesima Antonietta Damizia, consigliere comunale di Serrone (Fr). Per i tre del Senato sul podio Maria Rita Manzo, consigliere comunale di Formia (Lt) terza in lista, seguita Luigi Taddei, consigliere di Castel Sant'Angelo, piazzato settimo, e dall'assessore alle Infrastrutture di Rocca Priora (Rm) Carmen Zorani, nona in lista. Liguria - Un solo amministratore anche in questa regione, si tratta di Vitto Cani, consigliere comunale di Sarzana (Sv). Per lui dodicesima posizione.

Lombardia - I sindaci presentati alla Camera da Sel sono Ezio Stella, sindaco di Casei Gerola (Pv), quarta posizione in Lombardia3 e Riccardo Mariani, sindaco di Mandello Del Lario (Lc) nono nel collegio Lombardia 2.

Gli altri 15 amministratori presenti si dividono per quattro circoscrizioni, tre per la Camera e una per il Senato. Sono 6 in Lombardia1: Ines Quartieri, quarta, consigliere e capogruppo di Sel al comune di Milano; Virginio Bordoni, 21simo, assessore ai Lavori pubblici di Predabissi (Mi); Giulio Fossati, 24simo, consigliere comunale di Limbiate (Mi); Simona Merisi, 33sima consigliere comunale di Cassano d'Adda (Mi); Simona Rullo, 35sima, vicesindaco di San Donato Milanese (Mi) e Cristina Savino, 37sima, consigliere comunale di Bresso (Mi). In Lombardia3 ci sono, al sesto posto, Fausto Banzi, consigliere comunale di Mantova e Caterina Bersani, 13sima, assessore alle Attivita' produttive di Lodi Vecchio (Lo). Al Senato i candidati provenienti dalle amministrazioni comunali sono sette. Quinta e' Carla Ferrari Aggrada, consigliere comunale di Rezzato (Bs), settima Giovanna Maria Amodio, assessore all'Istruzione di Agrate Brianza (Mb), 16simo Pasquale Moffa, consigliere di Acquafredda (Bs), 17sima Valeria Bevilacqua, consigliere di Bressana Bottarone (Pv), 20simo Paolo Molteni, assessore Istruzione di Carugate (Mi), 23sima Cinzia Cattellini, consigliere di Sondrio e 36simo Luigi Negrini, assessore al Lavoro di Rho (Mi). Marche - Due i candidati presenti. La miglior posizione la ottiene Marino Lattanzi, consigliere comunale di Monteprandone, terzo nella lista del Senato. Settimo per la Camera, invece, Luca Spadoni, consigliere comunale di San Benedetto del Tronto.

Molise - Come per la Basilicata anche in Molise Sel presenta un solo candidato, il sindaco di Monfalcone nel Sannio (Cb), Gigino D'Angelo. Anche qui pero' la posizione e' ottima. Se scattera' il seggio e il capolista Nichi Vendola scegliera' un'altra circoscrizione di elezione, il sindaco sannita avra' gioco facile per entrare a Montecitorio. Piemonte - Fabio Lavagna, consigliere comunale di Casale Monferrato (secondo per la Camera in Piemonte2) e il consigliere comunale di Torino, Michele Curto (terzo in Piemonte1 per la Camera) guidano i 12 amministratori presenti nelle lista di Camera e Senato. In Piemonte1 sono in lista Carla Mattioli, quarta, assessore all'Ambiente di Avigliana (To), Marco Grimaldi, quinto, consigliere comunale di Torino e Nicoletta Cerrato, ottava consigliere a Rivalta di Torino (To). In lista su Piemonte2, due consiglieri comunali, un vicesindaco e un assessore. I primi due, Roberto Pierobon (quarto) e Marco Casellato (21simo) fanno parte rispettivamente delle amministrazioni di Biella e Morano sul Po (Al), Salvatore Di Carmelo (ottavo) e' invece vicesindaco di Lu (Al) mentre Chiara Ravera (undicesima) ha la delega all'Ambiente nel comune cuneese di Avigliana. Per Palazzo Madama la migliore posizione, quinta, la ottiene Luigi Spinelli, consigliere comunale di Borgaro Torinese (To). Dietro di lui il consigliere di Madonna del Sasso (Vb) Ezio Barbetta, nono e Giorgio Canal, undicesimo, consigliere comunale di Pinerolo (To). Puglia - Degli otto amministratori candidati per la Camera dei Deputati, il miglior piazzamento lo ottiene il consigliere comunale di Statte (Ta), Daniele Andrisani, dodicesimo.

Gli altri amministratori comunali sono: Mauro Liuzzi (16simo), consigliere di Grottaglie (Ta), Lucia Viafora (17sima), assessore Politiche sociali di Taranto, Alessia Carozza (19sima), assessore al Lavoro di Minervino Murge (Ba), Maurizio Baccaro (20simo), consigliere di Massafra (Ta), Alessandro Ruggeri (24simo), assessore Plitiche giovanili di Salice Salentino (Le), Fabio Losito (26simo) assessore Politiche educative di Bari, Leonardo De Santis (42simo), consigliere comunale di Foggia. Cinque in lizza anche per Palazzo Madama. La migliore in lista e' Titti Castaldi (nona), consigliere comunale di Gallipoli. Seguono tre consiglieri comunali, Rosaria Petracca, undicesima, di Avetrana (Ta), Mimmo Santorsola (dodicesimo) di Trani e Antonella Capone (treedicesima) consigliere di Novoli (Lr).

Chiude al quattordicesimo posto Cosimo Muscogiuri, quattordicesimo, assessore ai Lavori pubblici di San Pancrazio salentino (Br).

Sardegna - Sei gli amministratori sardi, quattro alla Camera e due al Senato. Partendo dai candidati per Montecitorio, Sergio Scavio, consigliere comunale a Sassari e' il quinto in lista. Sesta Susanna Orru', assessore all'Immigrazione di Cagliari. Piu' indietro, ottava, un altro consigliere di Cagliari, Francesca Ghirra e il vicesindaco di Capoterra (Ca), Carla Melis piazzata decima. Per il Senato buon piazzamento per Angelo Cossu, assessore all'Arredo urbano di Tempio Pausania (Ot). Piu' indietro il consigliere comunale di Donori (Ca), Ubaldo Atzori ottavo in lista.

Sicilia - Si candidano tutti per la Camera e nella circoscrizione Sicilia1 i quattro amministratori comunali siculi. Posizioni non favorevolissime per tutti: undicesimo Giuseppe Pipia, consigliere di Villafranca Sicula (Ag), tredicesimo Rosolino Grisanti, consigliere di Aliminusa (Pa), sedicesimo Giuseppe Renda, consigliere di Vita (Tp) e diciassettesima Salvatrice Alberti, assessore al Bilancio di Isnello (Pa). Toscana - La pattuglia toscana conta 10 amministratori comunali, uno solo il posto di vertice e va al vicesindaco di Massa, Martina Nardi, seconda alla Camera. Degli altri nove, sei si presentano alla Camera e tre al Senato. Per Montecitorio corrono Gabriele Berni, consigliere di Monteroni d'Arbia (Si), in quarta posizione. Ottava Eva Bonini, vicesindaco di Magliano in Toscana (Gr) mentre undicesimo e' Lamberto Giannini, consigliere comunale di Livorno.

Dodicesimo e ventisettesimo sono rispettivamente i consiglieri comunali di Santa Croce sull'Arno (Pi) Elisa Bertelli e Sandro Modafferi, amministratore a Pisa. Chiude l'elenco della Camera Annalisa Giovani, trentesima, assessore all'Istruzione a Castelnuovo Berardenga (Si). Per Palazzo Madama il miglior piazzamento va a Cristina Citerni, consigliere comunale di Grosseto, seguono Stefania Franci, assessore a Torrita di Siena e Carlo Scaramuzzino, consigliere comunale a Pisa. Trentino Alto-Adige - Solo due gli amministratori comunali: Marco Benvenuti, vicesindaco di Tasullo (Tn), nono per la Camera dove si candida, al decimo posto, Angelina Pisoni, consigliere comunale di Lasino (Tn). Umbria - Due sindaci e tre assessori in lista. Discreto il piazzamento di Paolo Pacifici, sindaco di Campello sul Clitunno (Pg) 3* alla Camera, meno buono quello di Valentino Rocchigiani, primo cittadino di Alleroni (Tr) sesto al Senato. Molto ben posizionata invece Elisabetta Piccolotti, assessore alla Cultura di Foligno, seconda dietro solo a Nichi Vendola. Chiusono Simone Guerra (quinto), assessore alla Cultura di Terni e Maria Teresa Di Lernia (settima), assessore Politiche sociali di Amelia (Tr).

Veneto - Alessandro Zan, assessore al Lavoro di Padova e secondo in Veneto1 per un posto a Montecitorio, guida i cinque amministratori Veneti. Dopo Zan, buona anche la posizione, sempre per la Camera, di Rita Zanutel, vicesindaco di San Stino di Livenza (Ve) che si presenta, terza, nella circoscrizione Veneto2. Nella stessa circoscrizione altri due consiglieri comunali ma in posizioni piu' arretrate: dodicesimo Andrea Campagnaro, consigliere di Ponte di Piave (Tv), diciannovesimo Arcangelo Varlese, consigliere di Marcon (Ve). Unico candidato per Palazzo Madama e' Vittorio Alberti, consigliere comunale di Quero (Bl) e dodicesimo in lista.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina