lunedì 27 febbraio | 00:42
pubblicato il 02/mar/2013 15:52

Elezioni: Renzi, partiti rinuncino a finanziamento per edilizia pubblica

(ASCA) - Firenze, 2 mar - I partiti rinuncino da subito al finanziamento pubblico e utilizzino i fondi cosi' risparmiati per affrontare l'emergenza abitativa nelle maggiori citta' italiane. E' la proposta di Matteo Renzi, intervenuto questa mattina a una iniziativa sulla casa organizzata dal Sunia a Firenze. ''Proprio venire a iniziative come questa - ha detto Renzi - serve per lanciare un grido d'allarme: da molto tempo non c'e' un piano casa nazionale. Il Comune di Firenze con 1,5 mln recupera 80 appartamenti e da' risposta a 80 famiglie. Se i partiti rinunciassero al finanziamento pubblico, 45 mln per il Pd, 43 per Grillo, e li mettessero in un fondo per l'edilizia pubblica, per le dieci principali citta' italiane, si darebbe risposta a migliaia di famiglie che in questo momento sono fuori di casa''.

afe/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech