venerdì 09 dicembre | 03:28
pubblicato il 22/gen/2013 17:52

Elezioni: Quagliariello, pulizia candidature Pdl ma con garantismo

(ASCA) - Roma, 22 gen - ''Nel comporre le liste c'erano in particolare due problemi: contemperare le diverse anime di un grande partito come il PdL che non vuol perdere la sua vocazione maggioritaria e spera di vincere, e contemperare le aspettative dell'opinione pubblica con il garantismo che e' un tratto distintivo del nostro partito. Ribadire insomma che le nostre liste le fa il PdL e non la magistratura, ma anche considerare l'opportunita' che alcune candidature non fossero proposte''.

Lo ha detto Gaetano Quagliariello, vicecapogruppo del PdL al Senato, in una intervista a Radio Radicale. Quanto a Monti, afferma Quagliariello, ''la sua operazione non e' neanche di centro-sinistra ma e' diventata di sinistra-centro, come osservato da autorevoli commentatori.

Non a caso - conclude -, per usare il suo linguaggio, Monti sta 'salendo' a compromessi con Vendola...''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni