lunedì 27 febbraio | 14:56
pubblicato il 26/feb/2013 10:44

Elezioni: Quagliarello, ora prima mossa spetta a centrosinistra

Elezioni: Quagliarello, ora prima mossa spetta a centrosinistra

(ASCA) - Roma, 26 feb - ''La sinistra sta sbagliando se pensa che questa vittoria sia il frutto di promesse elettorali esorbitanti. Si sottovalutano i cittadini e gli elettori che invece hanno compreso che la ricetta economica di quest'anno sarebbe stata proseguita da Monti e Bersani, se non ci fosse stato un forte avviso''. Queste le parole di Gaetano Quagliariello (Pdl) a Tgcom24. ''Siamo in una spirale e l'unico modo per mantenere gli impegni e' alzare la leva fiscale. Questa spirale e' stata spezzata da questo voto. La prima mossa? - continua -. Spetta al centrosinistra. Pero' serve un segno di discontinuita', anche sulle istituzioni. Se la sinistra ci avesse seguito nell'elezione diretta del Presidente della Repubblica Grillo non avrebbe avuto il successo che ha avuto. Lo spread? Credo che gli italiani abbiano imparato a considerare lo spread per quel che e' e per quel che vale''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech