domenica 26 febbraio | 09:38
pubblicato il 25/feb/2013 23:59

Elezioni: Piemonte, al Senato 13 seggi al Pd, 1 Monti e 8 tra Pdl e M5S

(ASCA) - Torino, 25 feb - Alla fine in Piemonte il centrosinistra l'ha spuntata per un soffio, circa 8.000 mila voti: lo scrutinio per il Senato (mancano ancora meno di 40 seggi) ha dato alla coalizione guidata da Bersani il 29,73 % contro il 29,43 del centrodestra. E' stato un testa a continuo che ha visto in gran parte dello spoglio il centrodestra in avanti e poi il recupero finale e il sorpasso degli avversari a poche centinaia di sezioni (su 4835) dal completamento delle operazioni. Il Pd e' il primo partito del Piemonte con il 26,75%, con l'alleato Sel al 2,69% mentre il Pdl e' al 20,27%, la Lega al 4,94%. Il Movimento Cinque Stelle ottiene il 25,68%, Lista Monti all'11,66%. La vittoria consente al centrosinistra di portare a Palazzo Madama 13 senatori, mentre gli altri nove se li divideranno i tre schieramenti che hanno superato lo sbarramento dell'8%, vale a dire Pdl e Lega Nord, Movimento 5 stelle, e Lista Monti a cui andra' probabilmente un solo seggio. Il commento del segretario regionale del Pd Gianfranco Morgando, malgrado la vittoria in extremis, non e' comunque di piena soddisfazione.

Anzi non esita a dirsi ''preoccupato'' e sottolinea la ''necessita' di capire, perche' mentre la Lega e' stata praticamente cancellata in sue rocaforti come Cuneo e Novara stupisce una tenuta cosi' forte di Berlusconi''. ''Non abbiamo saputo intercettare la protesta - aggiunge - , la dimensione del successo del Movimento 5 Stelle deve far riflettere. Il Pd e' comunque il primo partito in Piemonte e da qui dobbiamo ripartire''. Alla Camera dove pero' il meccanismo di voto e' diverso e il premio e' su base nazionale, il risultato e' rovesciato con una differenza ancora piu' risicata, meno di 500 voti complessivamente tra i due schieramenti con una sessantina di sezioni ancora da scrutinare. Il centrosinistra ha superato il centrodestra di 80.000 mila voti nella circoscrizione Piemonte 1 (Torino e Provincia), con una percentuale del 30,4% contro il 24,3% e ne ha persi poco di piu' nella circoscrizione 2 (Le altre province del Piemonte), con una percentuale del 25,83% contro il 32,4%. Da Segnalare il risultato del Movimento Cinque Stelle che nel Piemonte 1 e' in assoluto il primo partito con il 28,86%, mitigato dal 25,77% nel Piemonte 2. eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech