martedì 06 dicembre | 17:29
pubblicato il 20/mag/2011 21:22

Elezioni/ Pdl: Da Usigrai e opposizioni patetica ipocrisia

Casoli: Berlusconi fa scandalo ma al Tg3 c'era Di Pietro

Elezioni/ Pdl: Da Usigrai e opposizioni patetica ipocrisia

Roma, 20 mag. (askanews) - Il Pdl difende Premier e Tg Rai e Mediaset dalla richiesta di intervento nei loro confronti di Agcom e vertici Rai chiesti da opposizioni e sindacato dei giornalisti Rai, a seguito delle interviste elettorali del Premier Silvio Berlusconi. "Di pagina buia - ha affermato il senatore Francesco Casoli, vicepresidente del gruppo del Pdl e componente della Commissione di Vigilanza sulla Rai -c'è solo quella che la sinistra ha cercato di scrivere oggi per impedire che un avversario politico venisse intervistato dai Tg. Le critiche che Bersani, Veltroni e l'Usigrai muovono all'intervista rilasciata dal presidente Berlusconi al Tg1 dimostrano ancora una volta patetica ipocrisia e doppiopesismo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni