venerdì 09 dicembre | 17:08
pubblicato il 02/ott/2012 17:29

Elezioni, Passera: chi vince mantenga politica di rigore-VideoDoc

"E' necessario creare condizioni strutturali della crescita"

Elezioni, Passera: chi vince mantenga politica di rigore-VideoDoc

Milano (askanews) - Chiunque vincerà le prossime elezioni politiche dovrà dimostrare al resto del mondo di mantenere la politica di rigore avviata dal governo Monti. questa l'opinione del ministro dello Sviluppo, Corrado Passera. "Il nostro paese deve convincere il resto del mondo che chiunque vinca deve mantenere questa rotta, questa politica fatta di rigore e anche di creazione delle condizioni strutturali per la crescita che il governo Monti ha impostato", ha affermato Passera in occasione della cerimonia inaugurale della 28esima edizione di Bi-Mu/Sfortec. Secondo il ministro tutte le forze che si propongono per la guida del paese "devono garantire che gli impegni presi dal paese verranno rispettati. Questo impegno - ha detto - deve venire da tutti, è un impegno che il nostro paese deve convincentemente prendere nei confronti del mondo".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina