domenica 22 gennaio | 21:29
pubblicato il 02/ott/2012 17:29

Elezioni, Passera: chi vince mantenga politica di rigore-VideoDoc

"E' necessario creare condizioni strutturali della crescita"

Elezioni, Passera: chi vince mantenga politica di rigore-VideoDoc

Milano (askanews) - Chiunque vincerà le prossime elezioni politiche dovrà dimostrare al resto del mondo di mantenere la politica di rigore avviata dal governo Monti. questa l'opinione del ministro dello Sviluppo, Corrado Passera. "Il nostro paese deve convincere il resto del mondo che chiunque vinca deve mantenere questa rotta, questa politica fatta di rigore e anche di creazione delle condizioni strutturali per la crescita che il governo Monti ha impostato", ha affermato Passera in occasione della cerimonia inaugurale della 28esima edizione di Bi-Mu/Sfortec. Secondo il ministro tutte le forze che si propongono per la guida del paese "devono garantire che gli impegni presi dal paese verranno rispettati. Questo impegno - ha detto - deve venire da tutti, è un impegno che il nostro paese deve convincentemente prendere nei confronti del mondo".

Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4