lunedì 27 febbraio | 23:54
pubblicato il 21/feb/2013 17:26

Elezioni: Parafarmacie, uniti contro monopolio farmacie voluto da Pdl

(ASCA) - Roma, 21 feb - ''Attenzione al voto di domenica: come farmacisti sentiamo l'obbligo morale di chiedere a tutti i 60mila colleghi non titolari di farmacia (contro i 18mila titolari) di apprestarsi alle urne con il massimo rispetto verso la nostra professione''. E' il monito del presidente della Federazione nazionale farmacia non convenzionata, Giuseppe Scioscia. ''Il Pdl ha candidato nelle proprie fila 25 farmacisti titolari, dichiarandosi apertamente a favore del monopolio delle farmacie e della lobby che ha impedito persino al governo tecnico la riforma del settore'', ha dichiarato il numero uno delle Parafarmacie. ''Qualsiasi farmacista laureato - ha concluso - sia che lavori in Parafarmacia, dipendente o che lavori nella filiera del farmaco ha l'obbligo morale di non sostenere nel voto di domenica chi vuole svilire e sopprimere i nostri diritti professionali''. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech