domenica 19 febbraio | 13:04
pubblicato il 01/feb/2013 11:03

Elezioni: Monti a Napoli accolto da Sepe visita la ''Casa di Tonia''

(ASCA) - Napoli, 1 feb - Giornalisti confinati quasi tutti su una terrazza e tenuti lontano dal premier Mario Monti. Piu' vicino, invece, uno dei due asinelli che vengono tenuti, insieme con una capretta, in un angolo chiuso del giardino de ''La casa di Tonia'', il luogo di accoglienza per ragazze-madri dove il presidente del Consiglio e' arrivato per il tour elettorale. Ad accogliere Monti il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, che ha lavorato molto perche' la casa di accoglienza venisse aperta alle spalle di via Foria, una delle zone piu' antiche di Napoli. Con lui, oltre ai vertici della Questura e della Prefettura, il ministro Andrea Riccardi ed alcuni esponenti napoletani di Fli. Giungendo a ''La casa di Tonia'' Monti ha evitato i cronisti e il cardinale Sepe gli ha mostrato gli animali, asinello e capretta, che sono nel giardino. dqu/res/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia