giovedì 23 febbraio | 20:29
pubblicato il 19/feb/2013 17:23

Elezioni: Moavero, normale che altri paesi Ue si interessino a Italia

Elezioni: Moavero, normale che altri paesi Ue si interessino a Italia

(ASCA) - Bruxelles, 19 feb - Esprimersi sulle elezioni di un paese membro dell'Ue non e' un problema, a patto che non si oltrepassi il limite consentito. Lo afferma il ministro degli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi, a margine del consiglio Competitivita'. Ultimamente sul nostro paese sono arrivati commenti e posizioni da alti esponenti delle istituzioni europee, tra cui il commissario Ue per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn, e il ministro degli Esteri tedesco, Guido Westerwelle. ''Penso che una delle realta' inarrestabili sul fronte della costruzione europea sia la formazione di un'opinione pubblica europea'', sottolinea Moavero rispondendo a chi gli chiede se non si tratti di esempi di ingerenza esterna. ''Cosi' come noi ci interesseremo delle elezioni tedesche di settembre altri paesi si interessano delle elezioni nel nostro paese. Ma resta il senso della misura''. Cio', spiega Moavero, vuol dire che ''nel caso in cui si oltrepassasse un certo grado di garbo ci sarebbero da fare delle osservazioni critiche''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech