mercoledì 22 febbraio | 17:44
pubblicato il 16/feb/2013 15:08

Elezioni: Maroni, presidente Conferenza Regioni deve partecipare a Cdm

(ASCA) - Sirmione (Bs), 16 feb - ''La potenza e la forza dei territori sono tali che a Roma per decidere le cose che ci interessano devono passare per il Nord''. Lo ha detto il segretario della Lega Nord, Roberto Maroni, a margine di un incontro a Sirmione (Bs) sulla costituzione della macro-regione del Nord. ''Vincendo in Lombardia e costituendo la macro-regione del Nord - ha continuato Maroni - abbiamo in mente di ottenere un peso specifico maggiore costituendo nella Conferenza delle Regioni e di chiedere che il Presidente della Conferenza delle Regioni partecipi sempre al Consiglio dei Ministri col rango di ministro perche' i territori devono poter avere voce diretta evitando che si prendano decisioni che confliggano con le competenze che hanno le Regioni, come e' gia' successo, - ha concluso - per esempio in materia di orari di apertura dei negozi dove ha deciso il Governo violando la Costituzione''.

fdm/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese