sabato 03 dicembre | 16:51
pubblicato il 01/feb/2013 16:15

Elezioni: Marino (Pd), Berlusconi non e' coerente sull'Europa

Elezioni: Marino (Pd), Berlusconi non e' coerente sull'Europa

(ASCA) - Roma, 1 feb - ''Il presidente Berlusconi cambia idea molto rapidamente. Sull'Europa ha detto, negli ultimi quaranta giorni, prima di essere europeista convinto e poi che si potrebbe tornare alla Lira. Serve serieta', non e' una gara a chi fa la battuta piu' bella''. E' il commento in diretta a Tgcom24 di Ignazio Marino alle parole di Silvio Berlusconi in materia di Europa.

Sulla sentenza sul consumo di droga in gruppo, il senatore del Pd ha aggiunto: ''In un Paese come il nostro si deve affrontare una discussione seria sulle droghe e su quelle che vengono comunemente definite droghe leggere. Gli italiani si erano gia' espressi per la depenalizzazione, invece ci troviamo con la legge Fini-Giovanardi. Con la legalizzazione da un lato si scardina il rapporto con la criminalita' organizzata e con la violenza legata al piccolo spaccio''.

com-gar/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari