venerdì 09 dicembre | 18:20
pubblicato il 18/feb/2013 15:42

Elezioni: La Russa, da Monti nessun cenno a sicurezza nelle citta'

(ASCA) - Padova, 18 feb - ''Il governo Monti e le altre forze politiche non hanno messo nessun cenno alla sicurezza per finanziare la moltiplicazione delle pattuglie a controllo delle citta', che noi vorremmo decuplicate, basterebbe dilazionare l'acquisto degli F35 utili a dare il cambio agli aerei da combattimento ormai obsoleti: risparmieremmo miliardi''. Cosi' Ignazio La Russa, ad un incontro elettorale a Padova. ''Fratelli d'Italia ha indetto oggi in tutto il Paese la giornata della sicurezza: consegniamo una piantina di primula veris in segno di gratitudine a tutti i componenti del comparto sicurezza, polizia e forze armate. Vorremmo che a loro venissero alzate le retribuzioni e vorremmo molte piu' pattuglie nelle citta' per dare piu' sicurezza ai cittadini'', ha spiegato La Russa.

fdm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina