martedì 21 febbraio | 09:19
pubblicato il 15/feb/2013 13:47

Elezioni: Ingroia, noi con lavoratori. Centrosinistra con Monti

Elezioni: Ingroia, noi con lavoratori. Centrosinistra con Monti

(ASCA) - Roma, 15 feb - ''Rivoluzione Civile e' dalla parte dei lavoratori, e' con la FIOM: non a parole, ma nei fatti. I partiti che hanno governato fino ad ora dovranno assumersi la responsabilita' di aver demolito i diritti, le tutele e le liberta' dei lavoratori per scaricare su di loro la crisi economica, politica e morale. Per noi, l'eroe e il martire di questa drammatica fase e' Giuseppe Bulgarella, che si e' suicidato per mancanza di lavoro lasciando un ultimo messaggio tra le pagine della Costituzione: e' questa la nostra bussola per ricostruire il Paese''. Lo ha detto, intervenendo all'assemblea dei delegati FIOM al Teatro Carcano di Milano, il leader di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia. ''Oggi - ha proseguito - il lavoro non e' piu' un diritto, ma un privilegio. Berlusconi ha calpestato l'articolo 1 con la cancellazione del contratto collettivo nazionale, Monti lo ha smantellato con la controriforma dell'articolo 18. Si e' arrivati al punto di istituzionalizzare il modello Marchionne, consentendo il ricatto puro, la barbarie come a Pomigliano, la cancellazione dello Stato di diritto. Per questo noi abbiamo candidato Antonio Di Luca, uno dei 19 operai FIOM tenuti fuori dagli stabilimenti Fiat. La storia e la pratica di resistenza della FIOM sono la materia prima di Rivoluzione Civile. Noi abbiamo al centro del nostro programma una proposta di legge sulla rappresentanza e la democrazia nei luoghi di lavoro, vogliamo eliminare le 42 forme di precariato esistenti e introdurre un reddito minimo, siamo per il ripristino dell'articolo 18 e vogliamo cancellare la legge Fornero sulle pensioni per garantire agli esodati il rispetto del patto firmato con lo Stato''. ''Non dimentichiamo che le politiche di demolizione del lavoro portano la firma di Monti ma anche del Pd, che lo sostiene e ne condivide la responsabilita'. Che centrosinistra e' quello che fa l'accordo con Monti? E' evidente - ha concluso Ingroia - che solo Rivoluzione Civile rappresenta l'occasione per spostare l'asse politico verso sinistra, verso l'interesse dei lavoratori, dei cittadini senza diritti e senza potere: l'occasione per far fare qualcosa di sinistra al cosiddetto centrosinistra''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia