venerdì 09 dicembre | 10:46
pubblicato il 15/gen/2013 17:40

Elezioni: il Viminale boccia tutte le liste 'civetta'

Elezioni: il Viminale boccia tutte le liste 'civetta'

(ASCA) - Roma, 15 gen - Sono in tutto 169 le liste elettorali accettate dal Viminale per le consultazioni politiche del 24-25 febbraio, mentre sono 34 quelle ricusate e 16 quelle dichiarate, in mancanza della adeguata documentazione, non ammesse. Lo rende noto il Viminale che ha fatto il punto sui 219 simboli totali presentati nei giorni scorsi. Tra i simboli non ammessi ci sono anche i ''cloni'' del contrassegno del Movimento 5 stelle, di uno simile a quello della lista del premier uscente Mario Monti e di un altro simile a quello del movimento ''Rivoluzione civile'' del magistrato Antonio Ingroia. Tra i simboli ricusati dal Viminale c'e anche quello della Lega Nord con su scritto al suo interno 'TreMonti' con la M maiuscola. Simbolo che evidentemente, secondo il Ministero dell'Interno, potrebbe indurre in inganno gli elettori. Ricusato anche il simbolo ''Liberi da Equitalia'' legato al Pdl. Ora gli esclusi avranno 48 ore per apportare modifiche al simbolo o ricorrere in Cassazione. int/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina