lunedì 20 febbraio | 13:02
pubblicato il 30/gen/2013 10:59

Elezioni: Grasso (Pd), se io ministro prima legge su corruzione

Elezioni: Grasso (Pd), se io ministro prima legge su corruzione

(ASCA) Roma, 30 gen - ''La prima legge che bisognerebbe fare e' sulla corruzione: cercare di insinuare la possibilita' di denuncia da parte di corrotto o di corruttore per far emergere il reato''. Cosi' Pietro Grasso, capolista del Pd al Senato nel Lazio, ad ''Agora''', su Rai Tre, risponde al conduttore Andrea Vianello che gli chiedeva quale sarebbe la sua prima iniziativa nel caso diventasse ministro della Giustizia. ''Poi - continua Grasso - penserei a prescrizione, falso in bilancio, autoriciclaggio, frode fiscale: tutte norme accessorie per scoprire la corruzione''.

com-gar/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia