sabato 10 dicembre | 01:10
pubblicato il 19/gen/2013 13:44

Elezioni: Granata(Fli), vergogna candidature Dell'Utri e Cosentino

Elezioni: Granata(Fli), vergogna candidature Dell'Utri e Cosentino

(ASCA) - Roma, 19 gen - ''Oggi 19 gennaio, nel giorno del compleanno di Paolo Borsellino chi intende ancora candidare Dell'Utri e Cosentino ne offende la memoria irreparabilmente.

Gli italiani dovrebbero gridarlo in faccia a Silvio Berlusconi. Vergogna''. Lo dichiara il vice coordinatore di Fli, Fabio Granata, che aggiunge: ''Futuro e Liberta', a partite dalla Sicilia, fara' del contrasto alle mafie il cuore della sua battaglia elettorale, rilanciando la bellezza della politica contro tutte le mafie''.

''Siamo nati in via d'Amelio e vogliamo alzare e onorare la bandiera antimafia della destra italiana, mentre altri candidano mafiosi e camorristi rilanciando, attraverso questi nomi, il patto con mafia, camorra e ''ndrangheta'', conclude Granata.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina