venerdì 02 dicembre | 19:07
pubblicato il 03/gen/2013 12:20

Elezioni: Gasparri (Pdl), da Monti presunzione intollerabile

Elezioni: Gasparri (Pdl), da Monti presunzione intollerabile

(ASCA) - Roma, 3 gen - ''La presunzione di Monti sta diventando intollerabile''. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri. ''Oggi, dopo essersi ripresentato nel giro di poche settimane nello stesso programma in onda su Rai Uno, il professore e' risalito in cattedra ed ha messo i voti a Pdl e Pd. E' davvero troppo - continua Gasparri - per chi fino a pochi giorni fa continuava a professare terzieta' di posizioni. A questo punto e' evidente che dietro ogni azione del suo governo ci fosse una ragione politica e non certo 'tecnica'. Spiace avergli con generosita' dato mandato di guidare il Paese. Il sospetto che abbia agito per interessi di parte e' piu che legittimo. Quanto ai riformisti del Pdl, Monti stia tranquillo. Di certo non andranno a seguirlo in una sua lista, che ha le fondamenta nel compromesso e nel conservatorismo''. com-ceg/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari