venerdì 09 dicembre | 22:58
pubblicato il 26/feb/2013 12:59

Elezioni: Gasparri, no al voto ma Bersani non ha chance come premier

Elezioni: Gasparri, no al voto ma Bersani non ha chance come premier

(ASCA) - Roma, 26 feb - ''Non vediamo la prospettiva di elezioni a breve che sarebbero dannosissime per il Paese, pero' non possiamo appoggiare un qualunque governo e un qualunque programma''. Cosi' ha dichiarato Maurizio Gasparri Presidente uscente del gruppo parlamentare Pdl al Senato, intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Citta' Futura. Per Gasparri la rimonta del centrodestra e' dovuta alla presenza e all'impegno di Berlusconi e ''agli impegni riguardanti la tutela della prima casa, la tutela della famiglia, una diversa politica per il lavoro, l'archiviazione di alcune ricette che Monti ha applicato facendo aumentare il tasso di recessione del Paese, motivi per cui - ha spiegato l'ex Ministro - non possiamo accettare qualsiasi formula e qualsiasi persona''. ''Vedremo quale sara' il quadro - ha concluso - ma non credo che Bersani abbia molte chance di guidare un governo condiviso da tanti''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina