domenica 26 febbraio | 09:18
pubblicato il 08/feb/2013 17:22

Elezioni: Funzionari polizia avanzano proposte a candidati

(ASCA) - Roma, 8 feb - Otto punti da affrontare: dalla sicurezza pubblica alla lotta economica al crimine, dall'immigrazione clandestina agli investimenti per i mezzi ed il personale della sicurezza. Ad avanzare le loro proposte per i candidati premier e' il segretario nazionale del sindacato dei funzionari di polizia (Anfp), Enzo marco Letizia in una lettera consegnata oggi agli aspiranti Presidenti del Consiglio. Una sorta di appello in cui si ricorda che la criminalita' e l'illegalita' ha costi enormi per il Paese se si pensa solo che il 31 per cento del Pil e' fatto di un'economia sommersa che non e' solo quella connessa all'evasione, e non considerino piu' la sicurezza come un costo da tagliare.

Sulla sicurezza pubblica, si sottolinea che questa ''non puo' essere garantita attraverso millantate politiche di 'tolleranza zero' che hanno costantemente nascosto il nulla in termini di progettualita' ed azione''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech