martedì 24 gennaio | 16:12
pubblicato il 24/gen/2013 19:49

Elezioni: Finocchiaro, Pd conosce realta', Monti non sempre. Pdl bluffa

Elezioni: Finocchiaro, Pd conosce realta', Monti non sempre. Pdl bluffa

(ASCA) - Roma, 24 gen - ''Siamo agli inizi di una campagna elettorale decisiva. Sono convinta che il Pd possa vincere le elezioni perche' si e' guadagnato sul campo una grande credibilita'. Per un semplice motivo: non raccontiamo bugie al Paese. E non le raccontavamo nemmeno quando dicevamo che l'Italia era in difficolta' e Berlusconi diceva che non era vero. Noi conosciamo la realta' delle famiglie, dei lavoratori, delle imprese''. Lo ha detto Anna Finocchiaro, capogruppo Pd al Senato, durante una manifestazione elettorale a Foggia.

''Siamo un partito popolare, a contatto con la gente, con i cittadini, con le donne. Non sempre ho l'impressione che Monti conosca la realta' del nostro Paese - aggiunge Finocchiaro -. La scelta che abbiamo fatto di sostenere il suo governo e' stata una scelta convinta e giusta. Ma ora serve la politica che guardi da vicino la sofferenza delle famiglie, la verita' della crisi che morde l'occupazione e le buste paga dei lavoratori. Forse con il nostro governo il problema degli esodati non ci sarebbe stato. Accanto al rigore serve ora liberare e individuare risorse per ricominciare a far crescere il Paese. Non dobbiamo fare promesse vane e guardare in faccia la situazione dell'Italia.

Noi non bluffiamo come Berlusconi, una delle cause principali dei nostri guai. Per questo la nostra piu' grande preoccupazione deve essere quella di evitare il ritorno della alleanza PdL-Lega. La riedizione di sonore bugie non puo' essere sopportata dai cittadini italiani''.

''Il nostro obiettivo e' quello di vincere le elezioni in coalizione con Sel, presentando al Paese le nostre idee convinti di avere le ricette giuste. Siamo convinti che la nostra proposta sia quella giusta. E' che intorno a noi si costruira' l'unica ipotesi di governo. Il rapporto con i moderati e' necessario per dare stabilita' al Paese e mettersi alle spalle la demagogia anti europea della destra.

Ma noi saremo i vincitori delle prossime elezioni. E' nessuno - conclude Finocchiaro - deve pensare di fare giochi alle nostre spalle''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4