domenica 19 febbraio | 16:02
pubblicato il 14/feb/2013 14:30

Elezioni: Fedi (Fdi), 'internet economy' per rilancio Mezzogiorno

(ASCA) - Roma, 14 feb - ''L'Italia e' tra i paesi meno avanzati del G-20 per penetrazione della banda larga e sviluppo della 'internet economy'. La nostra economia della rete vale solo il 2% del Pil contro il 4% dei paesi industrializzati. Solo il 15% degli italiani utilizza l' ''e-commerce'' contro il 43% della media Ue''. Lo sostiene Francesco Fedi, candidato di Fratelli d'Italia per la Camera dei Deputati e gia' Presidente del Programma Europeo COST, che elenca quelle che ritiene essere ''alcune delle prime iniziative da attuare per il rilancio del paese e del nostro Mezzogiorno: diffusione della banda larga su tutto il territorio nazionale entro il 2013 e della banda ultra larga al 50% della popolazione entro il 2015; agevolazioni fiscali per il comparto della ''internet economy''; progetti di formazione per lo sviluppo della digitalizzazione delle Pmi''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia