lunedì 20 febbraio | 12:37
pubblicato il 04/feb/2013 12:56

Elezioni: Donadi (Cd), Berlusconi spacciatore di promesse stupefacenti

Elezioni: Donadi (Cd), Berlusconi spacciatore di promesse stupefacenti

(ASCA) - Roma, 4 feb - ''Berlusconi e' uno spacciatore di promesse stupefacenti. Ma chi spaccia false illusioni non ha a cuore il futuro del Paese, quel Paese che Berlusconi gia' una volta ha portato sull'orlo del baratro. Governare non e' una gara a chi la spara piu' grossa, ma e' la scelta di assumersi una grande responsabilita' e di farlo con onesta' e chiarezza verso gli italiani. Per questo Berlusconi perdera' e a prevalere sara' la concretezza e la responsabilita' del centrosinistra''. Lo afferma Massimo Donadi, co-fondatore di Centro democratico - Diritti e Liberta'.

com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia