martedì 06 dicembre | 13:12
pubblicato il 30/gen/2013 18:11

Elezioni: Donadi (Cd), bene Acoi, salute e' diritto fondamentale

Elezioni: Donadi (Cd), bene Acoi, salute e' diritto fondamentale

(ASCA) - Roma, 30 gen - ''L'Art. 32 della Costituzione non si tocca. Sottoscriviamo l'appello dell'Acoi per il diritto alla salute e per una migliore sanita'. L'Italia ha bisogno di investire sulla sanita' pubblica e di valorizzare le eccellenze e le professionalita' che vi lavorano per garantire la qualita' delle cure e la sicurezza dei pazienti.

Troppo spesso la sanita' e' stata utilizzata come merce di scambio o come bacino clientelare da una certa politica.

Tutto cio' non e' piu' tollerabile ed e' il momento di discutere seriamente di una riforma del sistema''. Lo afferma il co-fondatore di Centro Democratico-Diritti e Liberta' Massimo Donadi. com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni