mercoledì 22 febbraio | 01:14
pubblicato il 16/gen/2013 13:12

Elezioni: Don Ciotti, brutto segno certi nomi candidati

Elezioni: Don Ciotti, brutto segno certi nomi candidati

(ASCA) - Roma, 16 gen - ''Ho letto dei nomi di candidati alle prossime elezioni e, se fossero confermati, sarebbe certamente un brutto segno per il paese''. A lanciare l'allarme ''liste pulite'' e contro la corruzione in politica e' stato stamane il fondatore di Libera, Don Luigi Ciotti, che ha presentato l'iniziativa dell'associazione antimafia per la trasparenza delle liste elettorali.

Secondo Don Ciotti, anche in questa ultima tornata elettorale ''c'e' ancora distanza tra affermazioni e fatti concreti in tema di anti-corruzione nella vita politica.

Insomma - ha detto - ci continuano a prendere per il naso.

Tutti parlano di verita', trasparenza e democrazia ma, ci si rende conto, che spesso sono parole rivestite di altri sensi.

La nostra iniziativa di mobilitazione vuole essere uno strumento per contarsi e 'graffiare' le coscienze perche' il problema, non sono solo mafiosi e corrotti, ma anche noi come italiani che non riusciamo a voltare pagina''.

gc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia