martedì 06 dicembre | 13:13
pubblicato il 07/gen/2013 13:23

Elezioni: Di Pietro, unire forze progressiste

(ASCA) - Sommacampagna, 7 dic - Secondo il Presidente dell'Idv, Antonio Di Pietro, dopo l'accordo raggiunto tra Pdl e Lega, bisogna ''unire le forze progressiste cosi' da evitare che, per meri interessi elettorali, anche chi si e' scannato come ieri possano far fare a Bersani la fine di Occhetto''.

''Il '94 - ha attaccato Di Pietro - c'e' gia' stato una volta, occorre unire tutte le forze che si riconoscono in un'unita' di programma. In questo anno di governo Monti ha detto le stesse cose che ora dice il Pd''. ''Noi di rivoluzione civile e dell'Idv abbiamo dato l'esempio - ha concluso -, rinunciando a qualcosa di noi, non presendandoci da soli e unendo le nostre forze anche con altri con cui non siamo in linea su ogni questioni, ma con cui troviamo un punto d'incontro su due temi fondamentali, diritto al lavoro ed equita' sociale e fiscale''.

red-fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni