venerdì 20 gennaio | 18:53
pubblicato il 18/feb/2013 17:09

Elezioni: Di Pietro, su Mps nostri allarmi inascoltati da Monti

(ASCA) - L'Aquila, 18 feb - In tour elettorale all'Aquila, Antonio Di Pietro ha accusato il presidente del Consiglio, Mario Monti, di essersi ''girato dall'altra parte'' di fronte agli allarmi lanciati dall'Idv sulla gestione del Monte dei Paschi di Siena e di Finmeccanica. Rivolto direttamente al Premier uscente, Di Pietro ha tuonato: ''Oggi noi ti accusiamo di omissione di atti d'ufficio sul caso istituzionale, politico, etico e tu ti permetti di dare del cialtrone a chi ti chiede perche' non hai fatto il tuo dovere''. ''Guardati in faccia e chieditelo da solo'' gli ha consigliato. L'ex pm, attraverso una lunga serie di quesiti ha ripercorso le tappe in cui l'IdV sollecitava chiarimenti, denunciava, suggeriva, ricevendo per contro solo indifferenza e l'appellativo di ''cialtroni''. iso

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4