mercoledì 22 febbraio | 17:48
pubblicato il 18/feb/2013 17:09

Elezioni: Di Pietro, su Mps nostri allarmi inascoltati da Monti

(ASCA) - L'Aquila, 18 feb - In tour elettorale all'Aquila, Antonio Di Pietro ha accusato il presidente del Consiglio, Mario Monti, di essersi ''girato dall'altra parte'' di fronte agli allarmi lanciati dall'Idv sulla gestione del Monte dei Paschi di Siena e di Finmeccanica. Rivolto direttamente al Premier uscente, Di Pietro ha tuonato: ''Oggi noi ti accusiamo di omissione di atti d'ufficio sul caso istituzionale, politico, etico e tu ti permetti di dare del cialtrone a chi ti chiede perche' non hai fatto il tuo dovere''. ''Guardati in faccia e chieditelo da solo'' gli ha consigliato. L'ex pm, attraverso una lunga serie di quesiti ha ripercorso le tappe in cui l'IdV sollecitava chiarimenti, denunciava, suggeriva, ricevendo per contro solo indifferenza e l'appellativo di ''cialtroni''. iso

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese