giovedì 08 dicembre | 05:41
pubblicato il 04/feb/2013 16:46

Elezioni: Di Pietro, Monti messo li' da poteri finanziari forti

(ASCA) - L'Aquila, 4 feb - Antonio Di Pietro, leader dell'Idv, dall'Abruzzo ha detto di ritenere che ''Monti, tra le tante cose sporche che ha fatto, si e' fatto credere arbitro e invece e' diventato un giocatore''. Sempre sul premier uscente, ha aggiunto: ''Il manager tecnico Mario Monti, indicato come salvatore della patria, e' un vecchio democristiano attaccato alla poltrona; e' stato messo li' da un sistema finanziario di poteri forti per gestire la cosa pubblica''. Di Pietro ha stigmatizzato altresi' che ''chiedere 52 volte il voto di fiducia significa annullare il ruolo del Parlamento'' e che Monti ''lo ha fatto con scadenza e la supponenza di chi crede che gli altri siano dei plebei che non capiscono niente e non reagiranno perche' si sentono in colpa per non capire niente''.

iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni