sabato 03 dicembre | 08:16
pubblicato il 14/feb/2013 12:00

Elezioni/ Da Bersani hit parade delle sparate, primo Berlusconi

Secondo Grillo e terzo Maroni, ma viene citato anche Monti

Elezioni/ Da Bersani hit parade delle sparate, primo Berlusconi

Roma, 14 feb. (askanews) - Primo Silvio Berlusconi, secondo Beppe Grillo e terzo Roberto Maroni: non è una previsione sui risultati elettorali, ma la classifica di quelli che "la sparano più grossa" secondo il leader Pd Pier Luigi Bersani. Parlando a Cagliari ad un comizio trasmesso da YouDem, Bersani ha stilato questa sua personale 'hit parade': "Chi l'ha sparata più grossa? La prima posizione la vogliamo dare ai 4 milioni di posti di lavoro di Berlusconi, aspettiamo ancora la prima milionata di dieci anni fa"; poi, Grillo ""che dice 1.000 euro a tutti per 3 anni... E perché non 2.000, già che ci siamo?"; quindi, medaglia di bronzo a Maroni che "fa la moneta lombarda, terzo posto in classifica: i l'ho ribattezzata 'il Maroni'". Ma una menzione se la guadagna anche il leader centrista Mario Monti: "E, mi spiace dirlo, ma Monti che continui anche lui tutti i giorni a dire abbassiamo le tasse... c'è il governo ancora in carica, c'è da coprire le casse integrazioni in deroga!".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari