domenica 26 febbraio | 20:34
pubblicato il 09/feb/2013 12:00

Elezioni/ D'Alema: Scelta e' tra noi e Berlusconi

Italiani si chiedano se vogliono voltare pagina

Elezioni/ D'Alema: Scelta e' tra noi e Berlusconi

Torino, 9 feb. (askanews) - "La scelta che è' di fronte agli italiani e' chiara, cioè' da chi vogliono essere governati. Noi abbiamo una legge maggioritaria e quindi la forza che avrà più voti alla Camera avrà la maggioranza assoluta. Se non sarà il Pd, sarà Berlusconi. Questa e' la scelta fondamentale". Lo ha detto Massimo D'Alema, entrando al Teatro Regio, di Torino, per la due giorni dei progressisti europei, interpellato sull'ipotesi che chi vota Rivoluzione Civile vada in realtà' contro il Pd. Quanto alla campagna elettorale in corso, D'Alema ha detto che "con gli interlocutori in campo" e con la "crisi della politica italiana, c'era da aspettarsi anche di peggio. Non è che ci fosse granché da aspettarsi. Più' che altro mi attendo che gli italiani scelgano, e si chiedano se vogliamo voltare pagina dopo 20 anni di Berlusconismo e costruire una politica seria". "La condizione per compiere questa svolta e' che il Pd vinca le elezioni" ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech