venerdì 09 dicembre | 05:18
pubblicato il 04/feb/2013 12:10

Elezioni: D'Alema, Berlusconi sull'Imu tecnicamente una ''sola''

(ASCA) - Torino, 4 feb - Berlusconi sta tirando una ''sola'' agli italiani. E' quanto osserva il parlamentare del Pd Massimo d'Alema a proposito della proposta del Cavaliere di restituire l'Imu sulla prima casa se il pdl andra' al governo. D'Alema ha anche aggiunto ironicamente che si tratta di una definizione ''tecnica''. ''E' difficile commentare il livello di bassezza a cui siamo arrivati'', ha osservato D'alema durante la presentazione del forum internazionale ''Renaissance for Europe'', previsto l'8 e il 9 febbraio al Teatro Regio di Torino con il leader del Pd Pier Luigi Bersani. ''Berlusconi - ha aggiunto - avverte il rischio che si concluda un ciclo, quello del suo potere. La sua proposta non e' commentabile, e' una trovata nel senso che intende restituire i soldi con una copertura che non esiste. Come e' del tutto evidente, questo accordo con la Svizzera non c'e', gli svizzeri dicono che ci vogliono tre o quattro anni per negoziarlo. E' quella che tecnicamente si definirebbe una 'sola'. Pero' non e' questo il problema - ha proseguito D'alema - il problema e' come si possa in un paese democratico dire vi do un tanto a voto. Tra l'altro - ha detto ancora d'Alema - con i soldi dei cittadini non con i soldi suoi, anticipasse almeno un 20% di tasca sua''. ''Si tratta di un leverage buy out, ci compra con i soldi nostri.

Pero' io non vedo una adeguata reazione da parte dell'opinione moderata , dei grandi giornali: ho la sensazione che qui noi rischiamo di precipitare il Paese, a condizioni da America Latina anni Cinquanta, perche' oggi non sarebbe tollerabile neanche in America Latina. E le classi dirigenti del nostro paese non reagiscono - ha ribadito -. Se ci sara' una ripresa dell'economia si potra' anche pensare di abbassare la pressione fiscale. Nelle codizioni attuali si puo' pensare soltanto di rimodulare la pressione fiscale, cosa che Bersani ha proposto, ovviamente per ridurre la fiscalita' sui ceti popolari e i pensionati, e questo significa naturalmente che chi ha di piu' dovra' pagare un po' di piu', perche' e' difficile che venga la Svezia a darci tutti questi soldi''.

eg/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni