mercoledì 22 febbraio | 10:11
pubblicato il 02/mar/2013 17:22

Elezioni: Crosetto (Fdi), su mia laurea polemica sterile ed inutile

Elezioni: Crosetto (Fdi), su mia laurea polemica sterile ed inutile

(ASCA) - Roma, 2 mar - ''Non capisco questa sterile polemica sul nulla, visto che nulla devo a presunte lauree e non me ne sono attribuite, ma posso comprendere le finalita' di colpire chi ha deciso di mettersi in gioco per ricostruire un nuovo centrodestra e non e' attaccabile sotto altri punti di vista.

Su tutti i miei siti, da guidocrosetto.it al sito della Difesa pubblicato ben cinque anni fa a quello della Camera della XIV legislatura, il mio curriculum e' ben chiaro. Per chi invece e' interessato al gossip, posso dichiarare che ho frequentato l'asilo, le elementari e le medie a Marene, il liceo classico a Savigliano, dove ho perso il primo anno per una grave malattia, prendendo i relativi attestati di conclusione del ciclo scolastico, ed Economia e Commercio a Torino non concludendola per motivi familiari. Ho fatto volontariato al Cottolengo, sono stato nel Consiglio di Amministrazione dell'Universita' in rappresentanza degli studenti''. E' quanto dichiara in una nota Guido Crosetto, fondatore di Fratelli d'Italia e coordinatore nazionale pro tempore del movimento.

''La mia credibilita' - continua Crosetto - e' frutto solo di coerenza, impegno, onesta', lavoro quotidiano ed attenzione umana, come sanno i miei ex colleghi di tutti i partiti e tutte le persone con cui ho lavorato da Sindaco, da Consigliere Provinciale, da Parlamentare, da imprenditore o da membro del Governo. Non deriva certo da titoli di studio millantati. Non penso ci sia mai stato nessuno che abbia giudicato il mio lavoro o le mie parole chiedendosi se ero o non ero laureato. Ed il rispetto che mi sono guadagnato da esperti o persone del mondo accademico deriva solo da studio, lavoro, approfondimento e determinazione''.

''Chiarito cio', esclusivamente per coloro che mi conoscono e mi sostengono, non ne parlero' piu', lasciando giocare gli altri con questa polemica e confessando di non avere l'abitudine di controllare ne' leggere cio' che altri scrivono su di me, cosa che da oggi faro'. - aggiunge Crosetto -. Ieri ho chiesto, comunque, alla Camera di correggere il sito, ripristinando semplicemente cio' che era stato scritto quando entrai in Parlamento e di chiarire, innanzitutto a me, l'errore da cui e' generata questa polemica. Forse ieri sarebbe stato piu' giusto dedicare qualche parola in piu' sulla mia rinuncia all'offerta del Presidente Cota di fare il suo Vice occupandomi del bilancio della Regione Piemonte, dicendo che preferivo aiutarlo gratis e dall'esterno, ma fa meno notizia''.

com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%