sabato 10 dicembre | 05:10
pubblicato il 02/mar/2013 17:22

Elezioni: Crosetto (Fdi), su mia laurea polemica sterile ed inutile

Elezioni: Crosetto (Fdi), su mia laurea polemica sterile ed inutile

(ASCA) - Roma, 2 mar - ''Non capisco questa sterile polemica sul nulla, visto che nulla devo a presunte lauree e non me ne sono attribuite, ma posso comprendere le finalita' di colpire chi ha deciso di mettersi in gioco per ricostruire un nuovo centrodestra e non e' attaccabile sotto altri punti di vista.

Su tutti i miei siti, da guidocrosetto.it al sito della Difesa pubblicato ben cinque anni fa a quello della Camera della XIV legislatura, il mio curriculum e' ben chiaro. Per chi invece e' interessato al gossip, posso dichiarare che ho frequentato l'asilo, le elementari e le medie a Marene, il liceo classico a Savigliano, dove ho perso il primo anno per una grave malattia, prendendo i relativi attestati di conclusione del ciclo scolastico, ed Economia e Commercio a Torino non concludendola per motivi familiari. Ho fatto volontariato al Cottolengo, sono stato nel Consiglio di Amministrazione dell'Universita' in rappresentanza degli studenti''. E' quanto dichiara in una nota Guido Crosetto, fondatore di Fratelli d'Italia e coordinatore nazionale pro tempore del movimento.

''La mia credibilita' - continua Crosetto - e' frutto solo di coerenza, impegno, onesta', lavoro quotidiano ed attenzione umana, come sanno i miei ex colleghi di tutti i partiti e tutte le persone con cui ho lavorato da Sindaco, da Consigliere Provinciale, da Parlamentare, da imprenditore o da membro del Governo. Non deriva certo da titoli di studio millantati. Non penso ci sia mai stato nessuno che abbia giudicato il mio lavoro o le mie parole chiedendosi se ero o non ero laureato. Ed il rispetto che mi sono guadagnato da esperti o persone del mondo accademico deriva solo da studio, lavoro, approfondimento e determinazione''.

''Chiarito cio', esclusivamente per coloro che mi conoscono e mi sostengono, non ne parlero' piu', lasciando giocare gli altri con questa polemica e confessando di non avere l'abitudine di controllare ne' leggere cio' che altri scrivono su di me, cosa che da oggi faro'. - aggiunge Crosetto -. Ieri ho chiesto, comunque, alla Camera di correggere il sito, ripristinando semplicemente cio' che era stato scritto quando entrai in Parlamento e di chiarire, innanzitutto a me, l'errore da cui e' generata questa polemica. Forse ieri sarebbe stato piu' giusto dedicare qualche parola in piu' sulla mia rinuncia all'offerta del Presidente Cota di fare il suo Vice occupandomi del bilancio della Regione Piemonte, dicendo che preferivo aiutarlo gratis e dall'esterno, ma fa meno notizia''.

com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina