venerdì 20 gennaio | 17:18
pubblicato il 21/gen/2013 19:48

Elezioni: Corsaro (FdI), condannati in primo grado non in nostra lista

Elezioni: Corsaro (FdI), condannati in primo grado non in nostra lista

(ASCA) - Roma, 21 gen - ''Provo un mix di sensazioni, da un lato c'e' un po' di ironia provocata dalle ultime agenzie, sembrano gag tratte dalle migliori interpretazioni di Toto' e Peppino, dall'altro c'e' la sensazione che abbiamo visto giusto quando abbiamo segnalato la necessita' di dare agli elettori un'altra opzione nel centrodestra fondata sulla credibilita'. Uno dei temi che hanno fatto perdere credibilita' alla politica e' l'impressione data da molti, di essersi avvicinati alla politica piu' per risolvere questioni personali che per impegnarsi nella cosa pubblica''. Queste le parole di Massimo Corsaro (Fratelli d'Italia) ospite di ''Checkpoint'', la rubrica di Tgcom24 curata da Federico Novella, in merito al giallo sulle liste Pdl in Campania.

''Chi e' stato condannato in primo grado non entra nelle nostre liste. Anche Berlusconi non sarebbe candidabile in Fratelli d'Italia - aggiunge Corsaro -. Intorno a lui si e' costruita molta della confusione nata nel Pdl. Che lui sia stato oggetto dell'attenzione un po' strabica delle Procure e' innegabile.

Dietro l'attacco a Berlusconi, pero', si sono costruite nel partito troppe vicende personali di qualcuno che si e' comportato con leggerezza e che si e' sentito al riparo sotto la sua ala. Le sue vicende sono sotto gli occhi di tutti, ma ci sono dietro molti altri casi che devono prima essere risolti, poi potranno reinvestirsi nella cosa pubblica. Per evitare problemi e distinguo, abbiamo inserito nello Statuto la norma dell'incandidabilita' che vale per tutti''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire