lunedì 27 febbraio | 06:31
pubblicato il 04/feb/2013 12:00

Elezioni/ Comitato presidenza Csm: No interferenze processi-urne

"Rischio strumentalizzazioni, ma non spetta a noi intervenire"

Elezioni/ Comitato presidenza Csm: No interferenze processi-urne

Roma, 4 feb. (askanews) - Le tensioni sul legittimo impedimento per la campagna elettorale che alcuni giudici hanno concesso e alcuni giudici hanno negato a Silvio Berlusconi in relazione a diversi processi dipendono dalla campagna elettorale. Il Comitato di presidenza del Csm (composto dal vicepresidente Michele Vietti, dal primo presidente e dal procuratore generale della Corte di Cassazione Ernesto Lupo e Gianfranco Ciani) mette in guardia contro le "strumentalizzazioni" ma al tempo stesso fa appello affinché tutti gli interessati garantiscano "la celebrazione sia dei processi sia della consultazione elettorale in condizioni di massima serenità". E' quanto si legge in una nota di palazzo dei Marescialli, diffusa al termine dell'annunciata riunione straordinaria del vertice dell'organo di autogoverno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech